Questo sito web utilizza i cookies per gestire l'autenticazione, la navigazione, e altre funzioni. Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta che possiamo inserire questi tipi di cookies sul vostro dispositivo.

HomeArticoli in evidenza

Mohs: una scala senza scala..

Stiamo parlando della scala di Mohs, realizzata dal mineralista F. Mohs, nel 1821,che indica la durezza dei minerali. Pur essendo molto usata in ambito industriale e geologico, la scala ha degli evidenti limiti, essendo basata su valori empirici piuttosto che su esisti matematici. Nella pratica, per individuare la durezza secondo la scala di Mohs è sufficiente dotarsi di una serie di punte di durezza data da provare sul materiale da testare . Se una punta non scalfisce il materiale da testare. questo viene considera più duro della punta campione. Questo test è semplice ed efficace, ma non permette di dare un valore reale alla durezza del materiale. 

Analizzando le scale con valori assoluti e comparandole con la scala di Mohs, ci si rende facilmente conto che una piccola differenza di durezza sulla scala di mohs porta notevoli differenze nelle caratteristiche meccaniche per esempio il Diamante è in assoluto circa 140 volte più duro del Corindone, nonostante nella scala Mohs siano molto vicini. 

Leggi tutto: Mohs: una scala senza scala..

Articolo rimosso dall'Autore

 

 

 

 

Che carichi supporta un pavimento industriale

Il pavimento industriale è un manufatto strutturale, non uno strato di finitura, e come tale, è sempre tenuto a sopportare numerose sollecitazioni. Non solo, il pavimento è sempre soggetto a carichi dinamici oltre a dover sopportare carichi statici. Un buon pavimento industriale risponde a questi carichi indotti sulla sua superficie, ridistribuendoli in stato coattivo con il sottofondo, senza subire alcuna deformazione  anelastica e permanente. Deve quindi essere definibile come struttura rigida, in relazione sopratutto alla tipologia dei sistemi di movimentazione.

Pertanto, la piastra in calcestruzzo è assimilabile ad un sistema di masse continuo, soggetto ad una serie di forze che si esprimono come momenti flettenti generalmente positivi, sulla superficie interna della soletta, e negativi in prossimità dei giunti strutturali, definibili come soluzioni di continuità. In altre parole, la piastra singola agisce omogenizzandosi con il terreno di riempimento. I carichi che il pavimento deve sopportare devono essere analizzati in modalità sistematica.

 


 

Continua Che carichi supporta un pavimento industriale

Articoli Specialistici


Strict Standards: Non-static method JSite::getMenu() should not be called statically in /web/htdocs/www.solitec.eu/home/components/com_phocadownload/router.php on line 38

Strict Standards: Non-static method JApplication::getMenu() should not be called statically in /web/htdocs/www.solitec.eu/home/includes/application.php on line 536

Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.solitec.eu/home/components/com_phocadownload/router.php on line 38

Login



Visite:


Strict Standards: Only variables should be passed by reference in /web/htdocs/www.solitec.eu/home/modules/mod_asimplehitcounter/helper.php on line 42
2858 Hits

Seguici su:

FacebookLinkedin

Docs

In ques'area sarà possibile scaricare pubblicazioni promozionali di Solitec s.r.l. nozioni tecniche diffuse a titolo gratuito e documentazione legale realizzati da Solitec s.r.l. La documentazione presente in questa sezione potrà essere scaricata sul proprio computer, previa registrazione al sito.

Sezione docs

 

S.I.P.I.

S.I.P.I. Nord s.r.l. Società Italiana Pavimenti Industriali. La società consociata del gruppo che si occupa di produzione di materie prime e posa in opera. I prodotti S.I.P.I. Nord sono stati studiati per venire incontro alle principali esigenze dei committenti. S.I.P.I. è da 50 anni società leader nel settore dei pavimenti.

Read more...

Vai all'inizio della pagina